Per la cura e la ricerca dei tumori e leucemie in età pediatrica

Oggi è domenica, 24 giugno 2018

utenti

Benvenuto ospite!
Clicca qui per effettuare il login

Non hai un account? registrati

Le Nostre Iniziative

Molteplici sono i problemi che le famiglie dei bambini affetti di leucemia o tumori infantili sono costrette ad affrontare. Al dramma che una malattia la cui cura non è stata ancora individuata e che quindi reca con se il silente timore che possa avere la meglio, si unisce molto spesso, la difficoltà del costo della cura. Pur essendo un aspetto forse secondario, a fronte dello spessore emotivo di queste realtà, resta comunque un elemento da non sottovalutare, soprattutto in Regioni quali l'Abruzzo, dove non esistono ancora istituti specializzati nella cura di queste malattie.
Ciò significa che i bimbi assieme alle loro famiglie, sono costretti a trascorrere lunghi periodi lontani da casa, in città diverse da quelle di residenza con conseguente aumento delle spese
per affitti, cibo, e quant'altro sia necessario alla sussistenza ed al mantenimento di una vita dignitosa. Il tutto poi, va visto nell'ottica della sopraggiunta impossibilità per i genitori di poter lavorare e al contempo essere vicini al proprio figliolo...

Per questo motivo il nostro primo e più importante scopo come associazione è quello di realizzare in Abruzzo un centro di oncoematologia Pediatrica che permetta ai bambini abruzzesi affetti da leucemie e tumori, di essere curati nella loro regione. Questo progetto ora è alla soglia della sua realizzazione, ma negli anni trascorsi dalla fondazione ad oggi, molti sono i bimbi che sfortunatamente si sono ammalati e noi, non potendo fornire loro un luogo di cura vicino, abbiamo intrapreso altre strade parallele al nostro progetto, con la certezza che anche queste contribuiscono al nostro fine ultimo: combattere efficacemente queste malattie.
Le strade in questione sono essenzialmente due. La prima è quella della ricerca, attraverso la quale è possibile individuare una cura definitiva o comunque efficace per leucemie e tumori; la seconda è l'assistenza, che si tramuta in un supporto economico ai bamibini e alle famiglie abruzzesi e di regioni limitrofe che come la nostra sono sprovviste di centri oncologico-pedatrici, che devono affrontare ingenti spese per poter curare i propri piccoli.

L'associazione Morgan, al fine di reperire fondi da destinare alla Ricerca e all'Assistenza, ha istituito una campagna di adesione che a fronte di una piccola quota conferisce il titolo di socio.
Viene poi organizzata ogni anno, in concomitanza delle ricorrenze Natalizie e Pasquali, la vendita in piazza di prodotti tipici delle ricorrenze, come uova pasquali, stelle di Natale e "babbi Natale"di cioccolata. In queste occasioni viene svolta anche una campagna di sensibilizzazione al fine di rendere il giusto merito a quanti s'impegnano nella ricerca contro queste malattie, e a tutti i volontari che con il loro spontaneo aiuto fanno si che i nostri obiettivi di assistenza possano essere realizzati.

Infine, occasionalmente, l'associazione realizza momenti di aggregazione sociale, attraverso concerti musicali o altri eventi d'interesse pubblico come Convegni, Congressi, Dibattiti, e Tavole Rotonde.

Progetti che l'associazione Morgan finanzia nel 2012

L’Associazione Morgan Di Gianvittorio insieme al dott. Amedeo Pancotti Direttore del Dipartimento Oncologico della ASL di Teramo hanno prodotto un Progetto di assistenza Domiciliare già attivo da novembre 2009 nella territorio di Teramo ai malati, facente parte di quella rete di assistenza che prevede una aggregazione funzionale ed integrata dei servizi distrettuali ed ospedalieri, sanitari e sociali, tale da garantire:

- per l’attività infermieristica ( n. 2 infermieri professionali );
- per l’attività informativa rivolta ai malati (n. 1 collaboratrice dell’Associazione).

L’Associazione, in collaborazione con la Clinica Pediatrica Universitaria di Chieti diretto dal Prof. Franco Chiarelli capo del Dipartimento, ha attivato un servizio clinico di Oncologia Pediatrica attraverso il funzionamento di un ambulatorio, collocato in una stanza ubicate al 14° livello – corpo B del P.O. Universitario di Chieti, aperto due pomeriggi alla settimana (martedì e venerdì) relativo all’attività assistenziale a ciclo diurno (Day – Hospital).

A tale servizio è assegnato il seguente personale:

- Dirigente Medico;
- Oncologa Pediatrica, Responsabile Scientifico dell’Associazione Dott.ssa Assunta Tornesello;
- Dott.ssa Stefania Gaspari (l’Associazione Morgan Di Gianvittorio finanzia una Borsa di studio nella Scuola di Specializzazione
- nell’Università di Chieti in Pediatria Oncologica);
- Infermiera Professionale;
- Collaboratori dell’Associazione Morgan Di Gianvittorio per ludoteca per bambini.

Associazione Morgan di Gianvittorio ONLUS di Diritto - Via E. Berlinguer, 16 - Notaresco (TE) -Tel/Fax 085-8958339 - P.I. 00964820674

Valid XHTML 1.0 Transitional